Prestiti Garantiti da Merci

  Sono ancora numerosi gli operatori commerciali che richiedono prestiti offrendo in garanzia le merci di loro proprietà che, di solito, sono in attesa di essere vendute oppure passate in lavorazione.
In attesa di tale destinazione, il loro titolare può servirsene per garantire un finanziamento che gli occorre per alimentare la gestione della sua impresa.
I prestiti garantiti da merci possono essere effettuati solo se queste: 1.- non siano deperibili; 2.- siano conservabili per tutta la durata del prestito con facilità e senza gravi oneri.
La conservazione può aver luogo presso la banca o presso pubblici magazzini e solo in via eccezionale, come si verifica talvolta nel campo del credito agrario, presso i magazzini del sovvenzionato; 3.- siano di continua produzione ed oggetto di uso e consumo diffusi, in modo che i prezzi non risentano di oscillazioni periodiche e stagionali; 4.- siano oggetto di frequenti e continue negoziazioni, per volumi non esigui, in modo che risulti  facile sia l'accertamento dei prezzi sia la ricerca di un eventuale acquirente; 5.- abbiano caratteristiche merceologiche facilmente accertabili ed individuabili e ne sia possibile la negoziazione in base a contratti tipo.
  La banca, praticamente, accetta solo merci aventi largo mercato, di non costosa conservazione, per le quali sia agevole accertare il valore ad esso non sia soggetto a notevoli fluttuazioni.
Si tratta in genere di metalli nobili, di cereali, di prodotto tessili di pregio, di materie prime, di parti componenti, di merci quotate nei mercati a termine od accettate dai magazzini generali.
La valutazione dei beni ricevuti in garanzia, salvo che non siano valori mobiliari quotati in borsa o al mercato ristretto e per le quali non sorgono particolari difficoltà, possono creare particolari problemi.
per questo motivo non tutte le banche sono disposte ad accordare prestiti garantiti d merci; quelle che li concedono sono in genere situate nelle piazze marittime o nelle zone ad intensa attività commerciale ed industriale in cui esistono attivi mercati, magazzini generali, borse merci, ecc.
ed in cui numerosi operatori economici richiedono tali tipi di prestiti.

Leggi tutto l'articolo