Presto al Cinema Con "Love Wedding Marriage"

"Love Wedding Marriage"   Nel 2011 Sarà in arrivo sul grande schermo la nuovissima Commedia romantica dal titolo "Love wedding marriage".
Il Cast Artistico non lascia per niente a desiderare, infati vedremo attori  stra conosciuti dai teen Agers Quali "Kellan Lutz" ( Il fratello di Edward Cullen nella saga Twilight ) e la ex Reginetta Del pop e nuova star country "Mandy Moore" ( protagonista ne "i passi dell'amore" e "Perchè te lo dice mamma" ).
Il film è stato Girato prevalentemente a New Orleans.
Il Lato tecnico è affidato a Dermot Mulroney che Ci racconta di una consulente matrimoniale sposata da poco ( Mandy Moore) che entra in crisi quando il matrimonio dei suoi genitori sembra sul punto di concludersi con un divorzio.
La donna si imbarcherà in una disperata operazione di salvataggio, pronta a tutto pur di non fare naufragare il pluridecennale matrimonio.
Per riuscirci, finirà anche per manipolare i propri cari, pagandone le conseguenze a proprie spese. Kellan Lutz avrà il ruolo del maritino della protagonista, James Brolin e JaneSeymour quello dei genitori sull’orlo del divorzio.
Simile a "Perchè te lo dice mamma" , "licenza di Matrimonio" , "Quel mostro di suocera" , Love wedding marriage è una Commedia Romantica  Dove non mancheranno Momenti di commozione e Tante risate.
Il doppiaggio della  pellicola non è ancora in corso e si prospetta un uscita nel 2011 nelle multisale americane ed infine direttamente qui da noi.
Per Gli Attori Protagonisti sarà un anno molto impegnato nei loro Rispettivi campi Lavorativi: Kellan Lutz si è rimesso assieme alla collega AnnaLynne McCord (di 90210) e con lei ha trascorso una romantica vacanza alle Antille prima di Girare il continuo della saga Twilight dal titolo "breaking Down".
La Moore invece, reduce dalle riprese di questo film e dal doppiaggio di "Raperonzolo e l'intreccio della torre" ( Nei cinema A fine novembre ),Torna in sala per lavorare ad un nuovo album a cui ipotizza un uscita nel 2011.
Scrivete Le Vostre impressioni!  

Leggi tutto l'articolo