Prima giornata di campionato Apertura

Prima giornata di campionato Apertura per il mercoledì da leoni.
Alla consolle del resoconto Silver e Fab.
Partita già al suo esordio molto veloce e manovrata soprattutto grazie a una supercompetitiva compagine dei Neri, che passa ben presto in vantaggio e poi allunga fino a 6 prima di subire la prima rete dai Bianchi, altrettanto manovrieri ma spreconi.
Il prosieguo, comunque, non si discosta granché dalle premesse e porta a chiudere il match su un 13 a 3 che denota la "manifesta superiorità" degli "all black", anche se il punteggio va ben oltre l'indubbia differenza emersa sul campo.
Riportate a terra le scarpette si è proceduto a una nuova tenzone, molto più equilibrata e giocata punto a punto, sia pure, oramai, soltanto per la gloria.
La gran serata dei Neri li tiene sempre in leggero vantaggio, fino alla rimonta finale che porta le "merengues" sul 9 pari, prima di cedere al decimo punto dei "blacks", venuto su autorete da calcio d'angolo, a testimonianza di quale fosse la direzione del vento.
Non c'è che dire: bravi i vincitori ma onore ai pallidi avversari per il loro contributo a due gare senz'altro belle a vedersi.  Bianchi: 3 + 9 = 12 Alessandro, Eugenio, Fabi, Marco C., Silver, Simo L.
  Neri: 13 + 10 = 23 Alessio, Fabri, Iuri, Paolo, Simo R.
Classifica: Neri 3 punti; Bianchi 0 punti Perle della serata L'efficace e rapidissimo gioco corale espresso a tratti dai Neri, con triangolazioni imprendibili (Paolo anche con l'esterno a incrociare: spettacolo!) chiuse in reti di pregevole fattura.
Per i Bianchi un gioco di prestigio di Simo dalla linea di fondo destra, con palla fulminea a passare dal destro al sinistro e insaccata col mancino sul palo lungo.
Di Simo va ricordata anche una rete di tacco ad azione che sembrava irrimediabilmente chiusa dopo grande coast to coast di prima.
Da segnalare la prova di Marco, positivissimo tra i pali e autore di molte preziose chiusure difensive, in aggiunta al suo solito contributo di reti.
Ancora per i Bianchi, cui va almeno concessa una parziale rivincita in queste righe, va registrata una semirovesciata con cui Eugenio ha insaccato al volo un rilancio dell'allora portiere Fabi, senza dubbio la vera "perla" della serata.
______________________________________________ Al commento dei colleghi aggiungo che non me ne sono stato con i piedi in piede tutta la serata, e con la webcam mi sono messo a fare il video qui sotto nello sgabuzzino di casa   http://it.youtube.com/watch?v=xr-dZsth2p0 ______________________________________________ h9.50 è arrivato per voi lettori [...]

Leggi tutto l'articolo