Principe Filippo incidente d’auto: il duro provvedimento contro la donna che si è permessa di criticare il Duca

Nuovi guai per la donna che rimase coinvolta nell’incidente d’auto causato dal Principe Filippo. Era il 17 gennaio scorso quando l’auto in cui viaggiava Emma Fairweather si scontrò con quella del consorte della Regina Elisabetta. Lei rimase leggermente ferita e affermò che l’anziano marito di Sua Maestà dovesse essere perseguito penalmente. A processo, però, c’è finita la donna, per motivi che però non hanno a che fare con quell’episodio.
 
Principe Filippo incidente d’auto: condannata la donna ferita
La 46enne della contea di Norfolk non aveva usato parole tenere dopo il sinistro in cui era stata coinvolta lo scorso inverno. L’auto sulla quale viaggiava fu investita in pieno dalla vettura del principe Filippo, ostinato – all’epoca – a continuare a guidare nonostante i suoi 97 anni.
La signora Fairweather accusò il membro della Famiglia Reale britannica di essere sconsiderato. Il marito di Elisabetta II, infatti, guidava anche senza cintura di sicurezza.
Ironia della sorte, però, ...

Leggi tutto l'articolo