Privatizzazione aeroporti, Orlando: Palermo resta pubblico finché sarò sindaco

“Fino a quando sarò sindaco, ovvero fino al 2022, non intendo parlare con nessuno di privatizzare l’aeroporto di Palermo, dopo il 2022 se c’è qualcuno che avrà il coraggio di svendere una aeroporto che funziona lo potrà pure fare. È un messaggio molto chiaro”. Lo ha detto il sindaco della città metropolitana Leoluca Orlando, a margine della presentazione sulle novità estive dell’aeroporto ‘Falcone Borsellino’, al Teatro Massimo, rispondendo ai cronisti che gli hanno chiesto un commento sul fatto che il presidente della Regione Nello Musumeci è ritornato sul tema della privatizzazione degli aeroporti.
“Mi sembra inaccettabile pensare con legge regionale di modificare il Codice civile e il Codice commerciale – ha aggiunto Orlando – Qualcuno pensa di poter costringere la città metropolitana di Palermo, quattro anni fa abbiamo bloccato questa operazione e abbiamo fatto bene, vogliamo che l’aeroporto cresca e si sviluppi. Io non ci vedo chiaro in questa insistenza a privatizzare, l’aerop...

Leggi tutto l'articolo