Processo a X FACTOR Simona vs Morgan

Raramente mi è capitato di appassionarmi così ad una trasmissione televisiva.
Mi è successo però con X Factor.
A me piace Simona Ventura, ma credo che questa volta abbia torto.
Credo gli bruci un po' il fatto che i concorrenti di Morgan siano quelli che al momento vanno meglio, ma come ho scritto qualche giorno fa è la categoria che fa più presa.
Essendo i più "attempati" hanno più cose da dire per una questione di esperienza di vita vissuta.
Qualcuno al processo ha confermato quello che penso e cioè che Daniele sta mostrando un suo lato debole a mio modesto avviso e cioè l'eccessiva sicurezza nei suoi mezzi e questo alla gente non piace.
Ribadisco che il suo modo di cantare è eccelso dal punto di vista tecnico e considerato che per sua stessa ammissione non ha studiato, be' tanto di cappello, ma l'emozione è un'altra cosa.
Quella gli manca per il momento.
Quando saprà veramente emozionare ed emozionarsi allora diventerà unico.
Qualcuno al processo ha detto che cantando "I Wish" di Stevie Wonder ha fatto più svirgoli del grande artista, sono d'accordo.
 Mettere in dubbio la spontaneità di Morgan mi sembra un errore.
Marco ha già dimostrato di non riucorrere a strategie attaccando in un modo che definirei barbaro l'artista preferito anche da Miguel Bosè, Matteo.
Qualcuno poi ha detto che Matteo non buca lo schermo, be' altro errore.
Lo trovo molto televisivo.
Insooma X Facto mi piace così tanto che mi guardo anche il processo.
Tanto io odio fare shopping.

Leggi tutto l'articolo