Produttività dei magistrati - Cass. sez. un. n. 14487/03 -

NIENTE ATTENUANTI PER I MAGISTRATI “FURBI”
 
Corte Suprema di Cassazione  Sezioni Unite Civili, Sentenza 17 Aprile – 29 settembre 2003 n. 14487 – Pres. Carbone – Rel. Napoletano – PM. Cinque (conf.)- Ric. Schettino.
 
E’ correttamente motivata ed esente da censure la decisione del Csm la quale, analizzando il tipo di decisioni depositate dal magistrato, e comparandole con la produttività di altri colleghi addetti al medesimo ufficio, accerti che l’incolpato abbia sistematicamente e reiteratamente rinviato le cause più complesse, trattenendo in decisione solo quelle più semplici, come ad esempio le opposizioni a sanzioni amministrative.
SVOLGIMENTO DEL PROCESSO
La Sezione Disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura, con sentenza resa in data 5 aprile- 30 luglio 2002, ha inflitto al dott. Francesco Schettino, gia' Pretore di Gaeta ed in atto consigliere presso la Corte d’Appello di Napoli, la sanzione disciplinare dell’ammonimento, avendolo ritenuto responsabile di violazione...

Leggi tutto l'articolo