Progetto n.2

Progetto n.3 ITEC - Sistemi Automatici - 2015
ITEC - Sistemi Automatici - 2015
SECONDA PARTE 1. In relazione allo schema sviluppato nella prima parte si progetti l'interfaccia HW tra il sensore Sc e il sistema programmabile scegliendo un dispositivo di conversione A/D che garantisca un errore massimo di misura rilevata pari ad 1 ug/ml; inoltre si modifichi il software di gestione in modo da calcolare, al termine del processo, il valore medio di concentrazione ottenuto nelle prove ed il numero di prove in cui tale concentrazione � inferiore a 500 ug/ml. 2. In relazione allo schema sviluppato nella prima parte si proponga una soluzione atta a rilevare il malfunzionamento del sensore SPH. In particolare, nel caso in cui tale dispositivo fornisca in uscita i valori 0HEX oppure FHEX, il sistema deve provvedere all'accensione di un led di segnalazione, i dati memorizzati fino a quel momento devono essere annullati ed il processo dev'essere sospeso per riprendere dopo il reset di sistema. 3. ...

Leggi tutto l'articolo