Proposta per eliminare il pareggio nel calcio, con l'assegnazione della vittoria ai punti, come nel pugilato

Il calcio moderno deve necessariamente rispondere a particolari esigenze che sono essenzialmente rappresentate da una maggiore fruibilità, visibilità e spettacolarità.
Per questo io propongo che il pareggio, nelle partite di calcio, sia eliminato e venga assegnata la vittoria ai punti, come avviene nel pugilato.
In caso di pareggio, la partita dovrà essere visionata da una giuria fatta da ex calciatori, ex allenatori e giornalisti.
Queste persone dovranno rispondere a dei criteri precisi basati sulla serietà, sull’integrità e che non abbiano giocato o allenato la squadra che devono giudicare.
Non devono esserci tra la giuria e le squadre giudicate in partita dei conflitti di interesse di alcun tipo.
I punti saranno assegnati non solo in base al numero delle occasioni da gol create ma anche dalla qualità del gioco espresso da ognuna delle squadre, in senso generale.
Inoltre, i punti saranno assegnati in base alle prestazioni dei singoli calciatori e poi dal voto risultante di ognuno dei...

Leggi tutto l'articolo