Prostituzione. Dell'inutilità del moralismo

Ave Socii
Il settore del divertimento è uno di quelli che sta andando per la maggiore, nella parte opulenta del mondo. Anche grazie ai tentativi, sempre più pressanti, di liberalizzazione di interi segmenti di mercato altrimenti in mano alle associazioni criminali. E' davvero sempre positivo cercare di togliere potere ai criminali, semplicemente liberalizzando attività inizialmente in mano loro? Alcuni suggeriranno di prendere a modello l'Olanda e di osservare i successi ottenuti nel contrasto allo spaccio di droga. Ma non è tutto oro quel che luccica. Probabilmente alcuni olandesi non apprezzano tutta questa "libertà di sballo" portata dal libero consumo delle droghe "leggere". Probabilmente la questione dello sfruttamento illegale della prostituzione nei quartieri a luci rosse è tutt'altro che risolta. Probabilmente in Olanda hanno liberalizzato troppe cose. Ma in genere questo non viene detto...
I mercati controllati dalla criminalità si possono anche regolamentare, nessuno lo vie...

Leggi tutto l'articolo