Prova Costume: il riso aiuta...prova la dieta a base di riso!!

Tutti noi abbiamo notato che le persone nate e vissute in oriente hanno un fisico diverso dal nostro, normalmente molto più snello e magro.
Il segreto di tutto questo sembra essere proprio l'alimento di base della loro dieta giornaliera:  il riso, cucinato e mangiato con salse leggere e verdure cotte al vapore.
Il riso sazia, dà energia, depura e disintossica l'organismo ed è estremamente versatile, adattandosi ad aogni tipo di ricette ed è anche economico.
Caratteristiche del riso: Innanzitutto questo alimento è costituito da amidi (carboidrati complessi) che ci danno energia per tutto il giorno (332 calorie ogni 100g) e che sono più digeribili di quelli della pasta perchè si lasciano assorbire più rapidamente dai succhi gastrici.
E' altamente digeribile, ma assorbe l'acidità gastrica e regola il funzionamento dell'intestino riducendo di conseguenza il gonfiore addominale.
Inoltre il riso non contiene grassi,ma contiene molto potassio e poco sodio, perciò può avere effetti diuretici contribuendo a sgonfiare e ad eliminare le tossine; è inoltre indicato per chi soffre di ipertensione.
Il riso, come già detto in precedenza, sazia molto velocemente, basta pensare che sono necessari solo 200 g di pane per ottenere la stessa sensazione di sazietà di 50 g di riso.
Il riso è anche un antidepressivo naturale, tiene alto il buon umore....molto importante quando si è "sotto dieta".
LA DIETA DEL RISOE' importante sapere che il riso deve sempre essere bollito anche quando non è specificato nella dieta, per insaporirlo è possibile cuocerlo con del brodo vegetale o del brodo di carne sgrassato diluiti con un quarto d'acqua, ricordando però che questi lo arricchiscono di sodio e frenano leggermente l'azione drenante e depurativa della dieta e per bilanciare sarà necessario perciò bere di più.
Usare il sale sempre moderatamente, sono invece liberi l'aglio, il basilico, l'origano, e in generale tutte le erbe o spezie; oppure si può seguire l'esempio degli orientali usando la soia.
Caffé e tè, purché senza zucchero sono ammessi senza restrizioni, preferibile bere tè verde che oltre ad essere buono, combatte anche i radicali liberi.
Consigliabili ancheuna tisane profumate, l'erborista ne può consigliare una più adatta alle nostre esigenze, dalla cellulite all'irregolarità intestinale.
Se poi tra un pasto e l'altro insorge un certo languorino un frutto, una spremuta o un centrifugato sono ammessi senza problemi purché non si esageri con la quantità.
Il riso integrale è certamente consigliabile, perchè più [...]

Leggi tutto l'articolo