Pubblicati i 3 piani del PGT del Comune di Bergamo

Fonte: L'ECO DI BERGAMO del 4-11-2008 La proposta tecnica del Documento di piano che è stata pubblicata ieri (www.comune.bergamo.it, sezione pgt) rappresenta uno dei passi fondamentali verso il completamento del Piano di governo del territorio.
Il Documento di piano, infatti, ha validità quinquennale e stabilisce le priorità nelle previsioni di sviluppo della città.
Al suo interno ci sono informazioni sulle infrastrutture, sugli obiettivi «quantitativi» in termini di superfici e volumi, l’indicazione degli ambiti di trasformazione, delle prestazioni pubbliche, l’applicazione dei criteri perequativi (il pgt prevede che nelle aree interessate da progetti una quota degli oneri sia «girata» su aree verdi che saranno così acquisite dal Comune e quindi diventeranno parchi).
In sostanza, il Documento è la spina dorsale del Pgt, ma non è l’unico elemento.
Parallelamente ad esso i tecnici stanno infatti mettendo a punto il Piano dei servizi e il Piano delle regole.
Il primo comprende un piano del sottosuolo per la distribuzione delle reti, individua le aree da espropriare.
Poi c’è il Piano delle regole, che dirige le trasformazioni di minore entità.
Detta le regole per ciò che è già stato costruito, per le aree non soggette a trasformazione, per i centri storici.
Per arrivare alla definizione di questi piani, i tecnici del Comune e l’assessore all’Urbanistica hanno svolto numerosi incontri con le realtà del territorio: il procedimento di chiama Agenda di piano.

Leggi tutto l'articolo