Pugni al vigilantes del market per 5 euro, nei guai un ragazzo di 25 anni

Cronaca 10 Novembre 2015 Pugni al vigilantes del market per 5 euro, nei guai un ragazzo di 25 anni Il giovane è stato fermato da due clienti del supermercato che, dopo averlo bloccato, l'hanno consegnato alla polizia.
Ha numerosi precedenti per reati contro il patrimonio Per 5 euro prende a pugni il vigilantes del supermercato e tenta di darsi alla fuga.
E' successo stanotte in via Madama Cristina, poco dopo le ore 4.00.
Un ragazzo italiano di 25 anni si è recato all'interno dell'esercizio commerciale e, alla cassa, ha chiesto di poter cambiare le monete in suo possesso con banconote cartacee.
Quando il cassiere ha aperto lo sportello della cassa, il giovane ha infilato la mano, ha afferrato una banconota da 5 euro ed è fuggito.
Immediato l'intervento della guardia giurata che ha cercato subito di fermare il giovane: questi, nel tentativo di divincolarsi, ha sferrato un violento pugno al volto del vigilantes mandandolo in ospedale con una prognosi di ben 10 giorni.
A fermare il reo sono stati due clienti del supermercato intervenuti in aiuto dell'addetto alla sicurezza i quali, dopo averlo bloccato, l'hanno consegnato alla polizia.
Il giovane, che ha numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e ha anche un avviso orale emesso dal Questore di Torino, è stato arrestato per il reato di rapina.
http://www.torinotoday.it/cronaca/rapina-supermercato-via-madama-cristina.html

Leggi tutto l'articolo