Pugno in faccia dopo lite, grave 53enne

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – Un uomo di 53 anni è stato soccorso in gravissime condizioni dopo essere stato aggredito ieri sera a Largo Preneste, alla periferia di Roma.
Sul posto i carabinieri della stazione Torpignattara e del Nucleo operativo della compagnia Casilina.
Dai primi accertamenti sembrerebbe che l’aggredito poco prima stava parlando con alcuni giovani e uno di questi, improvvisamente, lo ha colpito con un violento pugno in pieno volto facendolo cadere.
L’uomo ha sbattuto violentemente con la nuca al suolo ed è stato soccorso in gravissime condizioni.
E’ stato ricoverato in ospedale in prognosi riservata ed è in pericolo di vita.
Sul posto i carabinieri della sezione rilievi del nucleo investigativo di via in Selci per un sopralluogo.
Non si esclude la lite.