Purè di piselli in barchette

Vai alla Ricetta completa Scaldate il forno a gradi termostato Infarinate il piano da lavoro e un mattarello e spianate la pasta con uno spessore di mm Tagliatela in otto rettangoli di cm di lunghezza Ungete otto stampini da barchetta di il cm di lunghezza circa con la met del burro e rivestiteli con la pasta Pungete la pasta con una forchetta copritela con carta pergamenata e riempite le barchette di fagioli secchi Infornate lasciate cuocere per dieci minuti abbassate la temperatura del forno a gradi termostato eliminate i fagioli e la carta pergamenata e lasciate cuocere le barchette per altri dieci o quindici minuti Nel frattempo portate a ebollizione due casseruole di acqua salata Sgusciate i piselli dovete ottenere g circa immergeteli in una delle casseruole di acqua bollente e lasciateli cuocere per venti o venticinque minuti Pelate la patata lavatela tagliatela a pezzi e fatela cuocere per quindici minuti nella seconda casseruola Mondate la cipolla e tritatela fine Quando le barchette sono leggermente dorate spegnete il forno e lasciatele in caldo con lo sportello semiaperto Quando le verdure sono cotte sgocciolatele Rimettete i piselli nella casseruola aggiungete la cipolla il brodo e il burro rimanente sale e pepe Coprite e lasciate cuocere a fuoco dolce finch i piselli hanno assorbito quasi tutto il liquido passate il contenuto della casseruola dal passaverdure o frullatelo tenetelo in caldo Sgocciolate le patate fatele asciugare per qualche minuto a fuoco moderato nella casseruola passatele o frullatele Mescolate i due pur con un cucchiaio di legno assaggiate salate e pepate Sformate le barchette e riempitele di pur servendovi di una tasca da pasticciere munita di una grossa bocchetta scanalata Disponetele in un piatto di servizio caldo decorate con le foglie di menta e servite ...
Fonte: www.moldrek.com

Leggi tutto l'articolo