Purgatori e i media sul caso Moro

 

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer
per la ricostruzione del P.C.I.
 
di Andrea Montella
 
Carissime compagne e compagni
l’articolo intervista alla giornalista Sandra Bonsanti sul caso Moro, qui sotto riportato, ha un doppio valore: il primo di evidenziare l’atteggiamento cinicamente disinvolto dei terroristi atlantici, come appare nelle interviste andate in onda nella trasmissione Atlantide di Andrea Purgatori. Un atteggiamento quello del fascista travestito Mario Moretti, di Prospero Gallinari e di Raffaele Fiore che deriva dall’impunità concordata nel Patto di Omertà siglato tra i poteri massocapitalistici nazionali e internazionali che hanno gestito tutta la vicenda.
Il secondo che sulla tragica vicenda della scorta e del presidente della Dc, ancora non è stato detto tutto dai brigatisti atlantici, come del resto da chi ha ordinato di rapire Moro, ma c’è anche un lavorio dei media per non far emergere quello che ormai è assodato anche dalla stessa Commissione d’indagine s...

Leggi tutto l'articolo