Putin è per noi una necessità tattica contro la guerra mentre Salvini non serve a nulla

 

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer
per la ricostruzione del P.C.I.
 
di Andrea Montella
 
Carissime compagne e compagni
il demagogo della Lega, Matteo Salvini, vuole togliere la legge Fornero, mentre il suo modello politico, Putin, la propone in salsa massocapitalista russa.
Inoltre il “Putin” di casa nostra vuole fondare l’euroleghismo una versione reazionaria dell’eurocomunismo per permettere ai suoi padroni d’Europa, di continuare ad esportare aziende dove i lavoratori costano meno. Infatti Salvini non propone la nascita di una riforma egualitaria delle paghe e dei contributi per tutti i lavoratori d’Europa.
Hanno una paura folle che nei lavoratori italiani ed europei rinasca la voglia di Eurocomunismo.
Come potete leggere nell’articolo allegato, il capitalismo dovunque spunti ha sempre le stesse regole: sfruttare i lavoratori e togliergli i diritti acquisiti. Questo succede in Occidente, così come nei paesi dell’ex Patto di Varsavia tornati al capitalismo, dove la pens...

Leggi tutto l'articolo