Putin, Skripal è una canaglia

(ANSA) – MOSCA, 3 OTT – “Alcuni media vogliono dipingere Serghei Skripal come un attivista ma in realtà lui è solo una spia, un traditore della patria, una canaglia”.
Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin nel corso della Settimana russa per l’Energia parlando dell’ex spia avvelenata con la figlia lo scorso 4 marzo a Salisbury.
“I giochetti fra i servizi segreti non sono iniziati ieri, lo spionaggio, come la prostituzione, è uno dei mestieri più importanti del mondo e nessuno riesce a fermarlo”, ha aggiunto Putin, citato da Interfax.