Putin sfida il campione olimpico di judo, ma qualcosa va storto

Beslan Mudranov, campione olimpico di judo a Rio de Janeiro 2016, è un osso duro, troppo duro per il presidente russo Vladimir Putin.
Il numero uno della Russia (o meglio, il suo dito) lo ha capito a sue spese sul tatami dello Yug-Sport Center di Sochi, città in cui Vladimir Putin era impegnato per il summit Trilaterale con Iran e Turchia.
Lì, infatti, a margine del vertice internazionale, il capo di stato russo (66 anni) ha deciso di prendere parte a una sessione di allenamento di judo.
Durante la seduta di training, Vladimir Putin ha sfidato il campione olimpico di judo ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016, categoria 60 kg, Beslan Mudranov.
Al presidente russo, però, non è andata proprio benissimo: questa mossa azzardata gli è infatti costata un piccolo infortunio al dito, che ad ogni modo non gli ha impedito di proseguire l’allenamento.
La passione di Vladimir Putin per il judo non è certo storia recente.
Il capo di stato russo ha iniziato a allenarsi nel sambo (un’arte marziale originaria dell’Unione Sovietica) all’età di 14 anni, per poi passare proprio al judo, disciplina che continua a praticare ancora oggi all’età di quasi 67 anni (Putin è nato il 7 ottobre 1952 nella città di Leningrado, l’odierna San Pietroburgo).
A quanto pare, il presidente russo ha anche vinto alcune competizioni nella sua città natale, sia nel sambo che nel judo.
Vladimir Putin è inoltre il presidente del Dojo Yawara, la scuola di San Pietroburgo dove si allenò in gioventù.
Ma non è tutto: il numero uno della Russia ha co-scritto anche un libro proprio sul judo, che in Italia è stato pubblicato col titolo “Impara il judo con Putin.
La storia la tecnica la preparazione”.
Beslan Mudranov è un judoka di talento classe 1994 e anche lui, come Putin, ha un passato nel sambo.
È un campione olimpico di judo, ma non solo: Mudranov ha infatti vinto la medaglia d’argento ai Campionati Mondiali di judo di Chelyabinsk 2014, l’oro agli Europei di Chelyabinsk 2012, Montpellier 2014 e Baku 2015.
Ai recenti Europei di judo disputati a Tel Aviv, in Israele, nel 2018, Beslan Mudranov ha vinto la medaglia di bronzo, sempre nella categoria 60 chilogrammi.

Leggi tutto l'articolo