Pyongyang ha lanciato tre missili balistici a corta gittata

Seoul, 26 ago.
(askanews) – La Corea del Nord ha lanciato tre missili balistici a corta gittata nel Mar del Giappone.
Lo ha annunciato l’esercito americano, che ha confermato il lancio di “ordigni non identificati” annunciato in precedenza dal ministero della Difesa sudcoreano.
Questi test sono avvenuti nel pieno delle esercitazioni militari congiunte tra forze americane e sudcoreane.
Nessuno dei missili, lanciati dal sito nordcoreano di Kittaeryong, ha rappresentato una minaccia per gli Stati Uniti o per il territorio americano di Guam, ha precisato un portavoce del comando dell’esercito americano nel Pacifico.
“Il primo e il terzo missile (…) hanno presentato un malfunzionamento in volo”, mentre il secondo “sembra essere esploso quasi all’istante”, ha affermato il portavoce, comandante Dave Benham, precisando che i tre lanci sono stati distribuiti nell’arco di trenta minuti.