QUANTO caos manovra, si è e si litiga su quota 100 ma i pensionati chiedono altro

Nell’incontro con i sindacati il governo aveva promesso ai pensionati una legge sulla non autosufficienza e l’estensione della 14esima. Tutto questo ora sembra essere scomparso, con la discussione impantanata su quota cento. Spunta solo una ipotesi di micro-rivalutazione.

A un passo dal traguardo, sulla manovra è stata fumata nera. Con il consiglio dei ministri slittato di 24 ore e tre miliardi di coperture in più tirate fuori dal cilindro dal ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Ma il principale motivo del contendere tra M5s, Pd e Italia Viva è la quota 100 sulle pensioni, l’anticipo pensionistico voluto da Matteo Salvini che in realtà ha scaldato ben poco gli animi degli aspiranti pensionati italiani, facendo registrare 100mila domande in meno rispetto alle attese. La contesa, però, nelle scorse ore è servita a far tornare in sella il leader della Lega con il suo cavallo di battaglia. «Se aboliscono quota cento ci barrichiamo in Parlamento», ha detto Salvini. E i giallorossi ...

Leggi tutto l'articolo