QUASI PICCOLO

Le cose che mi sfiorano,
elargiscono ancora del sentimento,
una quasi innaffiata di dote,
un buon intelletto da fustigare,
partecipe di colossali bugie.
Sono al passo dei disguidi,
alternativo ai Giuda urbani,
trasecolo onniscienza,
ma la mia polvere magica,
non asseta il prossimo.
Il bianco,
sta nel possesso alchilico del sotterfugio.

Leggi tutto l'articolo