QUESTA VOLTA CRITICO STONER, MA CHI E' ASSENTE HA SEMPRE TORTO E NON DOVREBBE PARLARE...

Ragazzi, evento storico, questa volta sono il primo critico di Casey Stoner, pilota che adoro e lo sapete.
Casey, è sempre stato un duro del manubrio (a volte anche troppo...).
Ma i duri in genere non amano parlare tanto, amano i fatti e del nostro mondo amano guidare...
Stoner non dovrebbe dire "se tolgono l'elettronica torno..." come ha dichiarato di recente perchè le corse sono corse con o senza elettronica, a 2 e 4 tempi e con ogni tipo di moto...Il mestiere del pilota prevede di pilotare le moto, non le moto che vuole e fatte su misura per lui...
Se al canguro mancano le corse può tornare in un qualsiasi momento (Honda non gli negherà mai una moto...) ma deve accettarle così come sono...Perchè chi è assente di propria volontà ha sempre torto se critica un mondo dal quale è uscito e dal quale nessuno lo ha mandato via!! La sua dichiarazione è certamente da duro, ad effetto...Ma sarebbe ancora più da duro e ad effetto sfidare Marquez e Lorenzo non trovate?

Leggi tutto l'articolo