"QUESTO LO DICE LEI" L'ignoranza e la sfacciataggine della Castelli sono il marchio di fabbrica dei 5 stelle.

Capisco l’irritazione dei compagni e amici del Pd per l’accordo con i 5 stelle, una banda di scappati di casa che nulla sanno. Spesso arrivati nei ministeri grazie a 80 clic di preferenza, e che sembrano appena sbarcati da Marte, confondono il Cile con il Venezuela, e Garibaldi con Topolino. Capisco anche la fatica dei Pd che sono andati a governo: dover discutere con tale Buffagni o con tale Castelli è qualcosa che uno pensava di non dover mai fare.
Però esistono anche altri aspetti. L’aver dato finalmente un ministero a Teresa Bellanova, una signora con la terza media, che ha faticato nei campi da quando aveva quindici anni e che si è fatta strada con l’impegno politico e sindacale e che ha più cervello dell’intero movimento 5 stelle, mi conferma che forse un po’ di giustizia su questa terra esiste.
E vedere un gentiluomo come Roberto Gualtieri, ministro dell’economia, storico di valore, conosciuto a apprezzato in tutta Europa, che dichiara: mai più risse con gli altri paesi e via ...

Leggi tutto l'articolo