Quadraro, l’antico quartiere non brilla più

Quadraro, l’antico quartiere non brilla più La denuncia di degrado giunge da responsabile romano dell’Italia dei diritti.
Alessandro Calgani.
Roma, 07/10/2008 - Nel quartiere Quadraro l'acqua non scorre più nei parchi, le lampade sono sparite e al posto del prato verde, ci sono ciuffi secchi di erbacce e sudiciume vario.
Questa è la drammatica verità dell’antico quartiere urbano, dove non si è mai visto nessuno lavorare al ripristino di questo “raro” patrimonio storico.
Nessuno provvede.
Gli amministratori del X Municipio si tappano gli occhi, eppure quando nel lontano 2004 il Quadraro divenne medaglia d'oro alla resistenza si pensava, finalmente che qualcuno avrebbe rimosso il degrado.
Ci sarebbe da affrontare la questione importante del taglio dei fondi da parte dell'amministrazione centrale sollevata già in precedenza dal rappresentante dell’Italia dei Diritti al X municipio, Francesco Bartolozzi.
In questa direzione si è mosso anche il responsabile romano dell’Italia dei Diritti, Alessandro Calgani.
“Il nostro impegno - dice Calgani - è quello di palesare al Palazzo di piazza Cinecittà, la necessità di un intervento immediato al quadraro”.
Proprio alla scorsa settimana risale l’incontro con il Presidente del X municipio, Sandro Medici.
"Il fatto che nascano nuove realtà edilizie nell'interland – conclude - non significa assolutamente che le risorse economiche non possano essere razionalizzate sul territorio".
Ufficio Stampa Italia dei Diritti Addetti Stampa Marzia Modesto – Lea Pulicanò Capo Ufficio Stampa Valentina Lombardi Via Virginia Agnelli, 89 – 00151 Roma Tel.
06-97606564; cell.
347-7463784 e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it sito web www.italiadeidiritti.it

Leggi tutto l'articolo