Qual è il vero significato delle parole pronunciate dal Signore Gesù in croce: “È compiuto”?(II)

Qual è il vero significato delle parole pronunciate dal Signore Gesù in croce: “È compiuto”?(II)

Chiesi poi alla sorella: “Sorella, i nostri peccati ci sono stati semplicemente perdonati e possiamo ancora commetterne involontariamente, quindi, in che modo possiamo liberarcene? Sostieni che Dio compirà l’opera di giudizio e di purificazione negli ultimi giorni, per cui mi piacerebbe davvero sapere come Egli esegue tale opera. Ti prego di condividere riguardo a questo tema con me”.
Sorridendo, la sorella annuì e continuò: “La domanda che poni è molto cara ai cuori della maggioranza delle persone che credono nel Signore. Il Signore Gesù disse: ‘E se uno ode le mie parole e non le osserva, io non lo giudico; perché io non son venuto a giudicare il mondo, ma a salvare il mondo. Chi mi respinge e non accetta le mie parole, ha chi lo giudica: la parola che ho annunziata è quella che lo giudicherà nell’ultimo giorno’ (Giovanni 12:47–48). ‘Molte cose ho ancora da dirvi; ma non sono per ora ...

Leggi tutto l'articolo