Quando il Salone del libro ospitò libri di terroristi

Anche quest’anno si tiene a Torino la kermesse culturale del Salone Internazionale del Libro. Giunto alla sua 32ma edizione. Si svolgerà dal 9 al 13 maggio presso Lingotto Fiere. Vi sono esposti molti libri e si tengono vari dibattiti culturali.
Solitamente, il Salone internazionale del libro non fa troppo rumore a livello mass-mediatico. Diciamo anche purtroppo, perché questo è il destino che accompagna gli eventi culturali in Italia. Quest’anno però, è finito agli onori delle cronache grazie al personaggio politico del momento: il Ministro degli interni Matteo Salvini. Il quale sta spaccando l’Italia quasi un due, tra chi lo sostiene e ne è entusiasmato, e chi lo critica tacciandolo di fascismo e populismo.
Infatti, al Salone del libro avrebbe dovuto esserci anche il testo Io sono Matteo Salvini, scritto da Chiara Giannini ed edito Altaforte. Casa editrice vicino a Casapound. La quale, dopo essere stata invitata, è stata radiata dall’evento in seguito alle aspre polemiche sulla sua...

Leggi tutto l'articolo