Quando la recensione è migliore del film stesso

Fragonard, Jean-Honore; The Souvenir; The Wallace Collection; http://www.artuk.org/artworks/the-souvenir-209402
Non vorrei affatto che fosse questo il caso - perché messo in questi termini il film è quasi un capolavoro - ma è già successo che recensioni entusiasmanti mi abbiano lasciato l'amaro in bocca; tuttavia chiarisco che, non reputandomi una lettrice ingenua, non vi avevo ravvisato alcuna ambiguità intenzionale. E resta verità incontrovertibile la pluralità di significato delle parole, per cui non è necessario mostrarsi troppo spigolosi nei confronti del recensore.
Detto ciò, a futura memoria, incollo questa recensione del magazine Il; perché se mi è piaciuto  Il filo nascosto, non potrà dispiacermi The Souvenir. Parola di CLARA MIRANDA SCHERFFIG
" Ma che cos’è questo “souvenir”? È un dipinto di Jean-Honorè Fragonard che Anthony (Tom Burke) mostra a Julie (Swinton Byrne) durante il loro secondo appuntamento all...

Leggi tutto l'articolo