Quando sarò grande entrerò nelle Brigate al-Quds della Jihad Islamica, sparerò missili e mi farò saltare in aria su un autobus per uccidere i sionisti

Nella recita di fine anno di un asilo della striscia di Gaza gestito dalla Jihad Islamica, i bambini, in uniforme militare e armi giocattolo, hanno cantato canzoni e slogan inneggianti alla distruzione di Israele e alla morte per “martirio”.
“E’ nostro dovere insegnare ai bambini chi è il nemico e ad amare la resistenza...

Leggi tutto l'articolo