Quattro Nobili Verità ed Ottuplice Sentiero

Nella tradizione buddista, il Buddha Gautama non viene considerato un dio, e proprio per questo motivo il buddhismo non può essere considerato come una religione in senso stretto, ma più come una filosofia di vita. Buddha era solo un uomo che ha percorso un sentiero di perfezionamento, fino a raggiungere l’Illuminazione, la Saggezza Superiore.

Ha aperto una strada che anche altri possono percorrere. Per questo, spesso il buddhismo viene considerato una sorta di super-etica, nel senso di una serie di semplici principi cui ispirare il proprio agire nel mondo, i quali sono in grado di abbracciare anche tutte le altre etiche e tutte le religioni.
Questo concetto è ben sintetizzato dal Dalai Lama, che dice: “La mia Religione è molto semplice: la mia Religione è l’Amore”. Nella Tradizione Buddhista questi principi sono sintetizzati nelle “Quattro Nobili Verità” e nell’ “Ottuplice Sentiero”.
Quattro Nobili Verità
Le Quattro Nobili verità rappresentano il cuore dell’insegnamento del Buddha,...

Leggi tutto l'articolo