Queen - Bohemian Rhapsody

      Bohemian Rhapsody è una canzone del gruppo musicale  britannico Queen.
Fu scritta dal cantante Freddy Mercury per il quarto album del gruppo, A night at the Opera del 1975.
È celebre per la sua particolare struttura musicale: infatti, a differenza del classico brano dei Queen, qui non è presente alcun ritornello, ma si hanno diverse parti principali - un'introduzione cantata a cappella, un segmento in stile ballata che termina con un assolo di chitarra, un passaggio d' Opera, e una sezione di hard rock.
Quando fu estratta come primo singolo dall'album A Night at the Opera il 31 ottobre del 1975, Bohemian Rhapsody ottenne subito un enorme successo, rimanendo al vertice delle classifiche e vendendo più di un milione di copie...e ancora  oggi il video ufficiale ha più di 164 milioni di visualizzazioni su You tube    La fortissima vena teatrale di Mercury, asse portante dei live-show della band, emerge in modo chiarissimo in questa sua composizione.  Bohemian Rhapsody è un prodigioso riassunto di alcuni secoli di storia della musica popolare europea e non.
Vi troviamo i canti di Natale in chiesa, i Platters, i Led Zeppelin, l'opera, il melodramma di Monteverdi, le cantate di Bach, le melodie corali di Verdi, Frank Sinatra, il musical di Broadway.
Il tutto preso e frullato senza rispetto per successioni cronologiche: il canto da chiesa si innesta sulla power-ballad, assoli di chitarra conducono dalle atmosfere del cabaret a quelle dell'Opera, in un tripudio di sovrancisioni vocali, spunti melodici, riffveementi che simulano le progressioni dei fiati in un'orchestra fra cori angelici e demoniaci, senza perdere mai di vista il tema melodico principale...
 

Leggi tutto l'articolo