Quei figli di Noè bianchi, gialli e neri

Polemiche farlocche e di fazioneOkkei, okkei, siamo tutti figli di Noè – e Jafet, che se andò a nord, esprime convenzionalmente la presente ‘razza caucasica’ di cui ai referti autoptici di molti telefilm americani.Però, dicono gli egualitaristi a oltranza e i giornalisti, oggi scatenati come un sol uomo su ‘il caso Fontana’ e la sua idea di ‘razza bianca’, è il genoma che conta, perciò facciamo pure di ogni fiore un mazzo, di ogni erba un fascio… ooops! andiamoci piano perché, a parlar di ‘fascio’ si rischia il rimando lessicale al ‘fascismo’ che di fasci (di combattimento) ne raccoglieva a mucchi da par suo – e guai a offrire il destro all’Anpi, sempre pronto a rintuzzare qualsiasi cosa orecchi di fasci(smi).Bisognerà proporre il Fontana per il Nobel alla comunicazione, dato che ci ha obbligati tutti, stamattina, a sintonizzare i neuroni sulla vexata questio della ‘razza’.Che è come l’araba fenice: ‘Che ci sia ciascun lo dice (vedetevi i moduli dei visti di ingresso da riempire obblig...

Leggi tutto l'articolo