Quel Ferrari nero ...#noi Sandro Ruotolo Federica Angeli

Qualcosa non  è andato dall'unità d'Italia e dal secondo dopoguerra   se la costruzione di una società  via via più civile è andata disattesa, larghe fasce di popolazione sono state lasciate in una sacca di ignoranza prive di difesa "statale"  e qui intesa come culla di sviluppo delle genti, alla mercé  di  apparati sostitutivi con codici d'onore piuttosto che leggi.
Con  strategie del terrore piuttosto che dei diritti e doveri.
Mafia, sempre assolta per mancanza di prove.
La 416 bis è legge in parlamento solo nell'82 e dopo l'uccisione del generale Dalla Chiesa e di Pio La Torre  dirigente del Partito comunista in Sicilia.
Con  le informazioni del primo pentito di mafia (Buscetta) i giudici Falcone e Borsellino hanno   la conferma delle loro intuizioni e gli strumenti per riconoscere, dunque narrare e dunque giudicare  l'associazione di tipo mafioso.  La 416 bis non è stata indolore,  i Giudici salteranno in aria.
Lo Stato decide la linea dura contro la mafia e l'inasprimento delle ...

Leggi tutto l'articolo