Quella parola che non ricordi

Fitte! Era quella definizione esatta che ieri sera non mi veniva in mente per descrivere lo stato dolorante dell' emisfero destro della mia testa.
Pensate che nell' immediato le ho definite punture; poiché nel nostro dialetto chiamamo queste fitte dolorose "pungiuturate".
A volte si ha come un vuoto di memoria, e una parola comunemente utilizzata, non riesci a ricordarla.
Poi, il giorno dopo mentre pensi alle fitte dolorose dell' orecchio e della testa, ti ricordi che la parola esatta che non rammentavi era proprio " fitte".E ti domandi: ma come diamine oggi mi è venuto spontaneo pensarla e ieri difficile pronunciarla?Non è la prima volta che mi capita.
Ditemi che succede anche a voi; altrimenti sarò costretta a ritenermi un caso disperato.

Leggi tutto l'articolo