Quello che lci hannno lasciato tutti gli artisti del passato,sono tutticapolavori?

Avrei un quesito ds sotttoporre al comunity,la cosa è molto semplice,parlando con qualche amico,discutevamo sul valore delle cose,man mano che la conversazione andava avanti,a qualcuno,parlando dei capolavori lasciatitici negli anni (tipo "la Divina Commedia),si è posto il quesito,ma sono realmente tutti capolavori? Io non ho risposta,in quanto,penso, per mia ignoranza,che la parola capolavoro qualche volta è troppo inflazionata,faccio un esempio,anche se poi a causa di questo so che scatenero' le ire di qualcuno,sono stto due volte a visitare il Louvre a Parigi,e dite quello che volete,ma a me "la Gioconda" non dice niente,non mi trasmette nulla,al contrario di tele del Caravaggio,di Giotto e di tanti altri artisti italiani e non esposti in quel museo,nella stessa sala della Gioconda c'e' unaffresco del tiziano proprio di fronte a Monna lisa,che prende tutta la parete,se lo guardi attentamente ti lascia col fiato corto,nella sala mi ricordo eravamo un centinaio di persone,novanta guardavano filmavano(anche se vietato)La gioconda mentre in pochi si sono girati per ammirare il Tiziano.
Ora Probabilmente sono io che non capisco nulla,ma vi ridomando,esistono realmente i capolavori? Avete qualche esempio(a vostro giudizio personale) di non capolavoro da segnalare? Mi scuso se ho urtato la suscettibilita' di qualcuno,e vi ringrazio comunque.
Saluti.
"ciao, provo a risponderti io, dietro un "capolavoro, che puo' essere o no apprezzato, a seconda dei propri personali gusti, vi sono quasi sempre delle grandissime innovazion.
Nel caso di Leonardo la vlatura.
Fu il primo e nella Gioconda sopratutto.
Per Dante Alighieri fu "Il dolce stil novo" NOVO......capisci ? In ogni tempo ci sono delle grndi innovazioni....Andy Warhol per la pop art e per Picasso il cubismo....
E questa e' solo una delletante motivazioni per cui si puo' definire "Capolavoro" un qualcosa che è stato "creato" o inventato dall'uomo.
ciao Mery"

Leggi tutto l'articolo