Rêverie in forma di canzone

https://www.youtube.com/watch?v=WY4Oku5XTpM
Ogni volta che provo a rimettere ordine fra le trincee di dischi che si contendono ai libri il sovraffollamento delle mie stanze, un CD regolarmente resta al di fuori dalle operazioni di raccolta e rastrellamento. È un disco casereccio, autoprodotto, che non si trova nei negozi e neppure su Youtube.
Non ha copertina, neppure artigianale, solo la scritta a pennarello nero sulla custodia: Quintettino ed altre meraviglie. Il titolo e la grafia sono miei anche se risalgono al tempo in cui avrei potuto trovarne uno differente, tu dovresti saperlo, conoscevi le mie frasi double face, eri l’unica a capirle al volo; ovviamente le meraviglie erano mascherate come la lettera nascosta di Poe ovvero in bella vista; ma basta spostare l’accento di quelle meraviglie dal resto indifferenziato (ma c’erano Brad Mehldau e Stefano Bollani fra quell’altro, buttameli via…) al Quintettino e alla sua crooner per risolvere l’enigma.Mimetismo anche questo e di basso c...

Leggi tutto l'articolo