REALIZZAZIONE SARCOFAGHI MONUMENTALI

CITTA' DI GIULIANOVA: DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE, SEDUTA IN DATA 28/02/2008 ATTO N.55             SI ELENCANO GLI ALLEGATI ALLA DELIBERA:  DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE                                                                                               ALLEGATO –A-   1. INTRODUZIONE  Il Comune di Giulianova , al fine di conservare a perenne memoria due insigni giuliesi che hanno contribuito a diffondere le arti della musica e della scultura in Italia e nel mondo, bandisce un   concorso di progettazione   per la realizzazione di sarcofaghi monumentali  per la tumulazione delle salme di Primo RICCITELLI (musicista) e Vincenzo CERMIGNANI (scultore), attualmente sepolti in loculi comuni, e la sistemazione dell’area individuata all’interno del Cimitero Civico, il tutto meglio evidenziato nell’allegato A.
  2. Localizzazione dell’area e DESCRIZIONE DELLO STATO DI FATTO   L’area di Concorso è situata all’interno del cimitero monumentale, in prossimità dell’ingresso da via Gramsci.
Si tratta di uno spazio posto sul bordo del campo di inumazione localizzato oltre l’ingresso, nella zona sud, e confina con il percorso pedonale interno al cimitero.
Su di essa sono posti a dimora degli alberi di alto fusto e degli arbusti.
  Sul lato nord del percorso pedonale, in modo speculare, è attualmente localizzato un altro campo di inumazione, con caratteristiche similari a quello oggetto di intervento.
Di fronte all’ingresso, sul limite ovest del percorso, è sistemata una cappella funeraria  particolarmente imponente, mentre altre cappelle private di più modeste dimensioni sono poste nella zona nord.
  L’ubicazione dell’area di intervento risulta particolarmente interessante, sia per la particolare visibilità, sia per la possibilità di definire, in prossimità dell’ingresso principale, un punto di pregevole interesse legato alla memoria dei personaggi ed alla caratteristica del luogo.
    3. OBIETTIVI GENERALI DA PERSEGUIRE E STRATEGIE PER RAGGIUNGERLI   L’obiettivo generale del progetto è quello di conservare memoria delle attività artistiche dei due insigni personaggi giuliesi, all’interno di un luogo consacrato al culto dei morti.
Si vuole così trasmettere alle nuove generazioni l’importanza delle arti, in un inscindibile collegamento tra passato e futuro.
  Il conseguimento di tale obiettivo dovrà essere ottenuto attraverso la progettazione di due sarcofaghi [...]

Leggi tutto l'articolo