REGIONE, SI GUARDA ALLA NUOVA GIUNTA

Prima questioni aperte dell'era Lombardo con la definizione della Giunta regionale che sarà posticipata, probabilmente non prima di maggio.
"Ci vorrà ancora qualche giorno - ha affermato Giovanni Pistorio, braccio destro del leader dell'Mpa, incaricato di mediare tra le richieste di Lombardo stesso e del Pdl che, in Sicilia, vorrebbe sette Assessorati, tra cui immancabili Sanità, Agricoltura e Bilancio.
"Sette Assessorati mi sembrano troppi - aveva dichiarato Lombardo che si trova a dover far fronte anche alle istanze dell'Udc. Tre gli Assessorati per gli eredi di Cuffaro in Sicilia.
In lizza in 4 tra cui il messinese Giovanni Ardizzone.
Tre anche gli Assessorati per An e sembra scontato il posto per Santi Formica, tra i più votati nella tornata elettorale del 13 e 14 aprile.
Ma intanto da Lombardo arrivano altre richieste: "sarà un governo di donne e tecnici".
Richieste che sembrano scombussolare i piani della coalizione.
 

Leggi tutto l'articolo