RICORDIAMO I 75 CADUTI ORTONOVESI DELLA GRANDE GUERRA

L'anno scorso, al termine delle manifestazioni organizzate dl Circolo culturale "Nicola Nostra" per celebrare il Centenario dell'entrata in guerra dell'Italia,  avevamo chiesto all'Amministrazione comunale di fare scolpire una nuova lapide che contenesse anche i nomi dei 26 Caduti ortonovesi ignorati nel monumento  eretto nel 1920 nel cimitero di S.
Martino.
Richiesta  non presa in considerazione, ovviamente.
La cosa non ci sorprende! Che diamine, mica erano morti sui quali poter speculare elettoralmente andando magari nelle scuole ad indottrinare i ragazzi? Neppure hanno pensato di aprire il Sacrario dei Caduti della Grande guerra nel cimitero di Nicola, impedendo ai parenti di deporre un fiore sulle lapidi dei loro cari.
Pare sia pieno di sacchi e detriti.
Anzi, quest' anno, per la prima volta, non è stato neppure affisso  il solito stringato manifesto per ricordare alla popolazione l'importante ricorrenza del 4 novembre e commemorare i Caduti ortonovesi.
Che pena!  

Leggi tutto l'articolo