RIDUZIONE GAS

Nella prossima seduta di Consiglio comunale l’amministrazione di San Chirico Raparo delibererà un ordine del giorno sul gas metano a sostegno dell’iniziativa del sindaco di Anzi Giovanni Petrucci.
A breve, inoltre, alcuni comuni della Camastra potrebbero seguire San Chirico Raparo, e altri comuni montani della Valle dell’Agri, sulla proposta “l’acqua risorsa della montagna" con la determinazione di una nuova tariffa agevolata per i comuni montani.
Lo afferma, in una nota, il sindaco di San Chirico Raparo, Claudio Borneo.
“L’obiettivo del presidente di Atobasilicata di garantire un sostegno alle utenze deboli, di aiutare le famiglie bisognose è lodevole e condivisibile – ha sostenuto Borneo - ma nessuno può negare che l’acqua è una risorsa della montagna e nella realtà alla montagna non vi è ritorno.
L’ipotesi di una riduzione della tariffa del trenta per cento per i comuni montani, la contabilizzazione e pagamenti sui consumi reali e non presunti, le utenze pubbliche gratuite con riduttori di flusso sarebbe la giusta quota di “ritorno alla montagna” e dimostrerebbe una reale attenzione ai comuni montani”.

Leggi tutto l'articolo