RONDINI

E va bene.
Lui se n’è andato.
Non ha neppure sbattuto la porta.
Non fa parte del suo stile.
Lui è del genere “nonperdomailapazienza e lasciochemisaltelliintornocome PimpinellalaSbruffoncella.
E adesso? Dopo aver passato una settimana battendomi il petto come le novizie terziarie domenicane, dopo aver tentato di far parte della milizia dell’Immacolata polacca in sede staccata, adesso decido di smettere e ricomincio tutto da capo.
E’ quello che ti dicono tutte le amiche no? Uno che va cento che trovi….
Dove? Voglio dire dove li trovi? Dove si sono nascosti? Perché non escono allo scoperto? Come si sono mimetizzati? Devo vestirmi come Karen Blixen in safari un per trovare un uomo? Potrei provare col macellaio del supermercato che mi fa battute a doppio senso tutte le volte che gli chiedo una fettina di carne, oppure potrei provarci col vigile che mi ha appena contestato le cinture di sicurezza e perché no col benzinaio sotto casa che vuole sempre aggiungere olio al motore e mi regala punti in più per la raccolta lontano dagli occhi indagatori di sua moglie.
Aspettando il mio turno dal dentista sfogliando distrattamente Donna Modena, ho trovato solo uomini con denti bacati e alito che ricordava il cenone di capodanno.
Li potrei adescare sulla pista ciclabile ma sudo troppo e non sono molto sexy mentre mi scendono i goccioloni e ho viso paonazzo dallo sforzo e non ho neppure un cane da portare a fare pipì ad orari stabiliti.
Potrei anche cercarli sulla pista da ballo della Festa dell’Unità ma hanno le mogli attaccate come zecche e se permettete posso permettermi di meglio che un uomo che puzza di aglio e di fritto come un cinese di Guillin.
Inizio seriamente a pensare che potri aprire la cam a tutti i segaioli da chat che si offrono per: 1° fartelo vedere 2° eccitarti mostrandotelo 3° vederlo masturbarsi Un tempo almeno questi annunci avevano un che di dignitoso.
Leggevi per esempio sul giornale, sezione annunci: distinto trentacinquenne, insegnante, timidissimo, incontrerebbe ragazza nubile seria per giochi erotici a scopo didattico.
Dove? Dove siete? E tu dove sei? Se le rondini avessere visto i tuoi capelli ci avrebbero fatto il nido dentro, ma non sapevi, che una casa con un nido di rondini è una casa fortunata.

Leggi tutto l'articolo