ROULETTE RUSSA Renzi vuole mettere Salvini a pane e acqua per due anni, sicuro che si sgonfierà. Ma non tutti concordano.

Mai vista tanta confusione così. Si va verso una crisi di governo, ma non si sa perché e nemmeno quando e nemmeno si è poi così scuri che la crisi ci sarà davvero.
La crisi si è aperta, a parole, mancano atti fino a oggi, perché lo ha deciso Salvini. Non ha spiegato perché e nessuno lo ha capito. Ma qualcosa dalle sue parti sta accadendo. In Sicilia non è stato preso a sassate, ma a bottigliette di plastica sì. Il consenso non sembra più unanime e in crescita. Inoltre, c’è stata una certa chiusura di larghi settori della politica. L’ala renziana del Pd e i 5 stelle sono contrarissimi a queste elezioni e faranno di tutto per sabotarle.
Si decide oggi alle 4 al Senato. La Lega insisterà perché la sua mozione di sfiducia a Conte sia discussa il 13, prima di Ferragosto. Gli altri cercheranno di mandare la cosa più avanti, per guadagnare tempo e lavorare al progetto stermina-Salvini. Che consisterebbe in un governo istituzione, del Presidente, con il compito di tagliare il numero dei pa...

Leggi tutto l'articolo