Raccolta di novene e preghiere in onore della Madonna Assunta

NOVENA IN ONORE DI MARIA ASSUNTA O Dio vieni a salvarmi… Cielo e terra a te s’inchina, innocente verginella, cui Gabriel chiamò regina, e tu a lui dicesti: “Ancella” ai tuoi piè vien l’alma mia, e ripete: Ave Maria.
Ave Maria…, Gloria…   Quanta pace col tuo Figlio nell’avito umile tetto, nei dolor di questo esiglio, quanta gioia, quanto affetto! Nel suo pianto e nel suo riso tu godevi il paradiso.
Ave Maria…, Gloria…   Poi Gesù, vinto l’inferno, fè ritorno al firmamento, al suo  regno sempiterno, e il suo amor si fè tormento, lui chiamando mane e sera nell’assidua preghiera.
Ave Maria…, Gloria…   Ma chiedean tua difesa gli altri figli del tuo amore.
Era giovane la Chiesa e d’inferno aspro il furore.
E il tuo cor parea diviso tra la terra e il paradiso.
Ave Maria…, Gloria…   Giunse alfin l’ora segnata nei segreti alti di Dio, tu dicevi: “o patria amata !” tu dicevi: “ o figlio mio !”     la tua morte, oh che stupore! Fu soltanto opra d’amore.
Ave Maria…, Gloria…   Giacea il corpo immacolato bianco, bianco come il giglio.
Gabriel gli stava allato messaggero alto del Figlio sparve a un tratto; in canto e riso fu levato in paradiso.
Ave Maria…, Gloria…   Dio t’accolse nella gloria, e ti fè del ciel regina.
Ogni spirito esulta, applaude; ogni spirito a te s’inchina Dio giurò: “Chi il ciel desia, non l’avrà senza Maria”.
Ave Maria…, Gloria…   O Maria, soccorri i misei nell’esilio della terra.
Madre, o Madre, ah quante insidie! Dell’inferno che ria guerra! Ogni dì nuovi perigli… O Maria, soccorri i figli.
Ave Maria…, Gloria…   Noi con te saremo intrepidi; noi con te saremo forti; vincerem noi stessi, o Vergine, piangeremo i nostri torti.
E all’uscir da questo esiglio, troverem  propizio il Figlio.
Ave Maria…, Gloria…   NOVENA DELL'ASSUNTA In questa sacra Novena, figurandoci d'esser presenti alla gloriosa Assunzio­ne di Maria santissima, ne accompagne­remo con devozione il trionfo; e in me­moria di quella misteriosa corona di do­dici stelle, con la quale fu coronata in cielo, le offriremo questa piccola coro­na di dodici salutazioni angeliche ed al­trettante benedizioni, dicendo: * I.
Sia benedetta, o Maria, l'ora nella qua­le foste invitata dal vostro Signore al cielo.
Ave Maria...
* II.
Sia benedetta, o Maria, l'ora nella quale foste assunta dagli Angeli santi in cie­lo.
Ave Maria...
* III.
Sia benedetta, o Maria, l'ora in cui tutta la corte celeste vi venne incontro.
Ave Maria...
* IV.
Sia benedetta, o Maria, l'ora [...]

Leggi tutto l'articolo