Racconti di un ragazzo problematico - parte 1

Insomma ti stavo dicendo:
"Una volta ho conosciuto questo tizio, era un pazzo, faceva qualsiasi cosa per arrivare a fine giornata con il sorriso, pieno di ricordi in cui rideva o dove le persone con cui era in giro ridevano.
Mi parlava come se ci conoscessimo da una vita e ogni volta che lo vedevo ci fermavamo a parlare e mi raccontava qualsiasi cosa, era una persona fantastica, carismatica, forte, intelligente, sempre a caccia di qualcosa che potesse valere la pena di essere vissuta, un'amante dell'avventura. Mi raccontava di tutte le donne che aveva avuto, delle cose importanti che aveva fatto, dei successi avuti e di quanti sogni aveva realizzato.
Il tempo passava e lo incontravo sempre più spesso e con il tempo che se ne andava veloce, anche qualcos'altro in lui stava cambiando.
Un giorno lo vidi e con il solito sorriso pieno di vita mi disse che era da un po che non riusciva a dormire, lunghi solchi viola e neri facevano contorno a occhi che ancora non si erano stancati di vive...

Leggi tutto l'articolo