Raffaella Carrà si confessa da Barbara D?Urso: “E? il momento di lasciare spazio a nuove showgirl”

La Carrà è intervenuta per una chiacchierata in cui si è passati dai suoi esordi, ai momenti topici della sua straordinaria carriera, fino ad arrivare alle ultime esperienze.Tra queste c’è stata la mezza delusione del talent “Forte forte forte”, dal quale però ha portato con sé qualcosa di positivo.
“Il mio sogno era quello di cercare nuovi talenti. Sono molto contenta per la carriera di Manuela Zero”, ha detto Raffella ricordando il suo impegno per rappresentare “l’Italia al massimo dell’eleganza, della simpatia e della professionalità”.
Nel corso dell’intervista Raffaella ha avuto modo di rivedere esperienze passate. “In Rai, ne ho fatte di cotte e di crude. Quando vedo le immagini, mi ricordo il periodo ma non mi guardo mai perché non mi piaccio mai. Mia madre voleva l’ombelico come un tortellino? Sì è vero. Mia madre non avrebbe mai immaginato che il mio ombelico sarebbe diventato una piccola pietra dello scandalo in Italia”, ha raccontato. La Carrà si è poi commossa guardando un filmato dedicato a Corrado: “E’ stato un compagno impagabile. Non esiste una persona in Italia che non ha amato Corrado. Con lui, si rideva e ci si prendeva in giro”.

Leggi tutto l'articolo