Ragazza con coltello nel petto, suicidio

(ANSA) - SETTIMO TORINESE, 14 GEN - Una ragazza di 26 anni, di origine greche, è stata trovata morta nel suo alloggio di Settimo Torinese con un coltello nel petto.
Non è chiaro cosa sia accaduto, ma da un primo esame non risultano segni di effrazione e la porta era chiusa dall'interno.
L'ipotesi più probabile, al momento, è quindi quella del suicidio.
Sembra infatti che la ragazza soffrisse di crisi depressive.
Sul posto i carabinieri.
L'allarme è scattato perché la donna non è andata a scuola a prendere il figlio.

Leggi tutto l'articolo