Ragazzi senza maglietta: "Gli addominali di Stephen Amell attirano l’attenzione"

ArrowNet: C’è qualcosa che manca in televisione quest’anno: le magliette.
Sugli uomini.
Finora in questa stagione, una varietà di nuovi show, a partire da Elementary, Arrow e Chicago Fire fino a The New Normal, Emily Owens M.D.
e Last Resort, hanno fatto sfoggio di petti maschili.
Ma anche serie TV già note come Hawaii Five-0, New Girl e persino Modern Family hanno puntato anch’esse sull’esibizione degli addominali scolpiti.E in quello che può sembrare un momento cruciale per la cultura pop, il gioco televisivo della CBS The Price Is Right, che va in onda in fascia diurna, ha appena introdotto il suo primo modello maschile – e i produttori promettono che occasionalmente lo vedremo a petto nudo.
Ma non è sempre stato così.
Negli anno ’70 e ’80 “era come scorgere un uccello raro.
Stavi guardando la TV e improvvisamente ti trovavi davanti un tipo ben piazzato a petto nudo,” dice l’editore di Cosmopolitan, John Searles.
“Adesso invece ogni volta che accendi il televisore, c’è un tipo che gira mezzo nudo”.Alcune persone teorizzano che la recessione ha fatto si che l’industria televisiva puntasse intenzionalmente ad attrarre le donne, che rappresentano la maggioranza degli spettatori – e che detengono ancora molto potere commeciale nelle loro mani.
“Tale esplosione di carne maschile si può collegare al trend economico provocato dalla grande“ dice David Zinczenko, editore capo di Men’s Health, che ritiene questo il trend meno sorprendente della storia della televisione.“Il sesso vendeva quando il medium è stato inventato negli anni ’40 e continuerà a vendere su qualsiasi schermo staremo guardando nel 2042”.
“Le donne generalmente guardano più televisione degli uomini”, dice Brad Adergate dell’agenzia pubblicitaria Horizon Media, “in questo modo i programmisti televisivi si arruffianano direttamente i loro spettatori di punta.”Egli individua le cause del recente trend in parte nel momento di scalpore sui Social-media suscitato da un altro uomo a petto nudo e cioè il famoso calciatore David Beckam, nella pubblicità del Super Bowl di quest’anno: “Ha ricevuto un sacco di commenti su Twitter; tutti questi show hanno degli hashtag, così diventa un modo per farli prender parte ad una conversazione, socialmente parlando.” Jay Ryan, l’attore originario della Nuova Zelanda che interpreta il ruolo di Vincent Keller nel telefilm della CW, remake della Bella e la Bestia, Beauty and the Beast, è concorde a questo tipo di teorie di marketing.“Io credo che abbia a che [...]

Leggi tutto l'articolo