Raggi, pretendo pulizia in Ama e strade

(ANSA) – ROMA, 08 FEB – “Sono stufa.
Sono dalla parte dei cittadini che hanno perfettamente ragione.
E’ il momento di fare pulizia nel bilancio di Ama e soprattutto nelle strade.
Su questo non accetto alcun compromesso.
E non si torna indietro”.
Così la sindaca Virginia Raggi durante la giunta che ha bocciato di fatto il bilancio dell’Ama, l’azienda capitolina che si occupa della pulizia e della raccolta dei rifiuti di Roma.
Il confronto in giunta è stato acceso, a quanto filtra, fino a quando Raggi è intervenuta con decisione.
Lamentando anche i disservizi nella raccolta.