Rai 3, il no alla Lei di Floris, Fazio e Dandini...

E il CDA rinvia il via libera a pacchetto di nomine di varie direzioni Su Panorama si parla ancora delle polemiche interne alla Rai.
In neo direttore generale Lorenza Lei, in vista della presentazione dei palinsesti autunnali, starebbe cercando di realizzare il "ridimensionamento di Rai 3 promesso al centrodestra".
E starebbe incontrando parecchie difficoltà.
Dopo il "no da Giovanni Floris, che voleva spostare a un programma economico per affidare Ballarò ad Antonello Piroso", ha ricevuto anche  quello di Fabio Fazio, che "dopo aver rifiutato di occuparsi di sport su Rai 1", "si oppone ora a chiudere alle 21 e al fatto che la Rai scelga gli ospiti di Che tempo che fà".
E ancora: "Va male anche con Serena Dandini, che Lei vorrebbe neutratralizzare affidandole la struttura teatrale Palco e retropalco".
Il CDA rinvia via libera a pacchetto nomine direzione - E' stato rinviato ad altra seduta del Cda Rai il via libera al corposo pacchetto di nomine di diverse direzioni che era inserito nell'ordine del giorno dei lavori della riunione settimanale.
Lo apprende l'AGI.
Già ieri, in occasione della prima delle due giornate di lavori del Cda, era emerso questo orientamento, e oggi - con la seduta che formalmente avrebbe dovuto prevedere l'esame del pacchetto di proposte - c'è stata la conferma, con il rinvio ad altra data.
al momento non si conosce la motivazione ufficiale di questo rinvio.

Leggi tutto l'articolo