Raid automobilistico Parigi-Pechino

Val Visdende - È tutto pronto in Val Visdende dove, domenica 16 settembre alle 10.30, presso la malga di Pra Marino, verrà scoperta una targa a ricordo del raid Parigi-Pechino e degli allenamenti voluti dal principe Scipione Borghese nella valle, perché ritenuta simile a certi tratti impervi del tragitto che trraversava la Cina, la steppa russa e la regione degli Urali.
L'iniziativa, così motivata, è frutto di un'idea della Regola di Costalissoio, presieduta da Valerio De Bettin, in collaborazione con l'Opel Cadore di Emilio De Bettin e l'esperto Guido Buzzo, che segue le proposte culturali della Comunione familiare.
La storia è tanto antica quanto affascinante.
Nel 1906 il principe, il noto giornalista Luigi Barzini e il tecnico Guizzardi, per prepararsi alla difficile e pericolosa spedizione su un'Itala 35/45 HP, che li avrebbe poi resi famosi, si allenarono proprio in Val Visdende, preparando il raid Parigi-Pechino dell'anno successivo.
Nessun pensava che i tre compagni ce l'avrebbe...

Leggi tutto l'articolo